PugliaRegione Puglia + LecceProvincia di Lecce 

  • icon Italiano
  • icon English

 

 

Stemma

 

stemma

D'Azzurro, al ramo di palmizio, posto in banda centrale all'olivo posto in sbarra, di verde, nodriti sulla vetta centrale del monte al naturale di tre vette, accompagnati in capo da due stelle d'argento di otto raggi, poste in fascia. Ornamenti esteriori da comune.

Lo stemma civico rappresenta tre colli sormontati da un pioppo o olivo e da una palma con a capo due stelle.

 

Tali elementi riportano in sintesi la storia del paese:

 

  • le alture il luogo dove si esercitavano le reclute romane;
  • il pioppo o l'ulivo indicavano la salubrità del territorio;
  • la palma e le stelle: rispettivamente la prima era una pianta cara ai Cretesi la seconda rappresentavano divinità da questi venerate.

 

Il tutto per ribadire la predilezione che i leccesi, discendenti secondo la mitologia da Idomeneo re di Creta, avevano nei confronti di questo territorio quale luogo di villeggiatura.

 
 

City crest

 

stemma

 

The city crest of Monteroni di Lecce has a blue background and represents three hills surmounted by an olive tree and a palm tree with two silver stars of eight rays.
 
The external ornaments are common in any Italian city crest.

 

These elements summarize the history of the City of Monteroni di Lecce:

 

  • the hills are the place where the Roman recruits used to practise;
  • the olive tree indicates that the territory is healthy;
  • the palm tree was a plant dear to the Cretans.
  • the stars represent deities worshipped by the Cretans.

 

According to the mythology, people from Lecce are believed to be descendants from Idomeneus, King of Crete, and they used to consider Monteroni as a place to spend their vacations.

Il sito istituzionale del Comune di Monteroni di Lecce è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.