Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

LAVORO OCCASIONALE RETRIBUITO CON BUONI LAVORO (VOUCHER) - PRONTO IL BANDO - SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 21 DICEMBRE 2012

L'Amministrazione Comunale ricerca personale per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio retribuito tramite "BUONI LAVORO" a norma dell'art. 70 del D. Lgs. n. 276/2003.In allegato schema di domanda.

Dettagli della notizia

  AVVISO PUBBLICO


per la ricerca di personale per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio retribuito tramite "BUONI LAVORO" a norma dell'art. 70 del D. Lgs. n. 276/2003.


 Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 224 del 16/11/2012, resa immediatamente eseguibile, con la quale l'Amministrazione Comunale di Monteroni di Lecce intende acquisire lavoro occasionale di tipo accessorio retribuito tramite "BUONI LAVORO" in base alle modalità previste dall'art. 70 del D. Lgs. 276/03, per un massimo complessivo di € 5.000,00;


Dato atto che recenti interventi di modifica legislativa, da ultimo la legge finanziaria per l'anno 2010, hanno introdotto la possibilità di ricorrere al lavoro occasionale di tipo accessorio anche per Enti pubblici per l'effettuazione di prestazioni rese nell’ambito di:


a) prestazioni rese in occasione di lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti (art. 70, c. 1, lett. B D.Lgs n. 276/03);


b) prestazioni rese in occasione di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche o caritatevoli e di lavori di emergenza o di solidarietà (art. 70, c. 1, lett. D D. Lgs n. 276/03.


svolte da parte di tutti i soggetti, disponibili alla ricerca attiva al lavoro rilasciata dal Centro per l'impiego, in possesso dei seguenti requisiti:


·         stato di disoccupazione o non occupazione, ma non percepenti alcun contributo da altri Enti pubblici, ad esclusione di coloro che si trovino in condizioni, certificate, di invalidità civile superiore al 74%;


·         disagio socio-economico durevole, di cui il Settore Servizi alla Persona – Ufficio Servizi sociali, ha la presa in carico;


·         disagio socio-economico temporaneo a seguito di fuoriuscita dal mercato del lavoro, malattia o decesso della persona di riferimento economico all’interno della famiglia, separazione/divorzio, ecc.;


·         avere un ISEE (Indicatore della Situazione Economia Equivalente) in corso di validità non superiore al valore di 7.500 euro; costituisce, altresì, reddito cumulabile e valutabile ogni emolumento a qualsiasi titolo percepito nell’arco dell’ultimo anno (contributi/agevolazioni/sussidi erogati da Comune, Ambito Territoriale Sociale, Regione, Enti Previdenziali, ecc.) ed obbligatoriamente autocertificati dal richiedente.


 Che l'Amministrazione Comunale intende procedere alla formazione di una graduatoria rivolta ai residenti nel Comune di Monteroni di Lecce, che consenta lo svolgimento di un'attività lavorativa, per un massimo di n. 15 ore pro capite (eventualmente prorogabili per disponibilità di buoni lavoro e/o competenza professionale), che si trovino nelle condizioni di cui sopra.



Trattamento economico


Il pagamento delle prestazioni di lavoro occasionale accessorio avviene attraverso il meccanismo dei 'buoni', il cui valore nominale è pari a €.10,00. Il valore nominale è comprensivo della contribuzione (pari al 13%) a favore della gestione separata INPS, che viene accreditata sulla posizione individuale contributiva del prestatore; di quella in favore dell'INAIL per l'assicurazione anti-infortuni (7%) e di un compenso al concessionario (Inps), per la gestione del servizio, pari al 5%. II valore netto del voucher da €. 10,00 nominali, cioè il corrispettivo netto della prestazione, in favore del prestatore, è quindi pari a €. 7,50 euro. Gli importi relativi ai buoni lavoro possono essere riscossi da parte del prestatore di lavoro presso qualsiasi ufficio postale nel territorio nazionale.


 Presentazione della domanda


Per partecipare alla selezione gli aspiranti devono redigere apposita domanda, in carta libera ed in conformità allo schema allegato al presente bando.


La firma in calce alla domanda non richiede l'autenticazione ai sensi dell'art.39 del D.P.R. n.445/00.


La mancata sottoscrizione della domanda, o la sua incompletezza nella presentazione dei relativi allegati, ne provoca inderogabilmente la nullità.


Il Comune di Monteroni di Lecce non assume alcuna responsabilità per i casi di dispersione, ritardo o disguido di comunicazione ai concorrenti, dovuti ad inesatte indicazioni del domicilio o del recapito da parte dei candidati stessi, ovvero per tardiva comunicazione del cambiamento di domicilio o del recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili al fatto di terzi, o dovuti a caso fortuito o a forza maggiore.


 Modalità di selezione


Il V° Settore Servizi alla Persona valuterà le domande pervenute e formulerà una graduatoria, con l’attribuzione di massimo n. 70 punti, dando la precedenza in base ai seguenti criteri:


 

































































Indicatore ISEE e/o Reddito a qualsiasi titolo percepito



Punti assegnati



0-2500,00



15



2.501,00-5.000,00



10



5.001,00-7.500,00



5



 



Composizione nucleo familiare



Punti assegnati (fino a punti 10) 



per persona sola



 1



per n. 2 componenti



 2



per ciascun componente aggiuntivo



+1



per ciascun componente minorenne o anziano



+2



per ciascun componente disabile



+3



 


 Condizione di disagio sociale



Punti assegnati



Livello alto (situazione multi problematicità)



30



Livello medio (interventi assistenziali durevoli)



20



Livello basso (disagio socio-economico transitorio)



10



 






















Durata dello stato di disoccupazione



Punti assegnati



Oltre 3 anni



15



Da più di 1 anno e fino a 3 anni



10



Inferiore a un anno



5



Termine utile per la presentazione delle domande


Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Monteroni di Lecce  entro il 21 dicembre 2012.

Documenti allegati

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina